Introduzione

Le intolleranze alimentari non sono indotte da una risposta immunitaria:

1° Gruppo: dovute alla carenza di un enzima necessario alla loro digestione/assorbimento, come per esempio l’Intolleranza al lattosio.

2° Gruppo: dovute a molecole chimiche, come istamina, saliciliati e galutammato, contenute negli alimenti che non possono essere degradate in soggetti predisposti.

Sintomi

  • Shock cardiogeno

  • Rinorrea, asma

  • Ipotensione o Ipertensione

  • Aritmie

  • Prurito e orticaria

  • Meteorismo dolore addominale e diarrea

  • Cefalea

     

Terapia

  • dieta che esclude tutti i cibi che inducono liberazione di Istamina endogena o che contengono istamina

  • escludere alimenti che contengono saliciliati e/o coloranti e/o acido benzoico

  • farmacologica con antileucotrientici

Il Tuo Contenuto Va Qui